Beatrice
Cara Alle, devo ammettere che il compito di questa settimana mi ha messa davvero in difficoltà.
 Non appena lo hai annunciato nella mia mente si è proiettata un'unica immagine, quella che alla fine scelgo di mandarti, nonostante sia stata scattata, purtroppo, tempo fa. 
Ho provato e riprovato a trovare un'alternativa, ma niente può mostrare il concetto di famiglia più della nostra Zia Lidia e non potevo tenere questo mio sentimento nascosto dietro ad una foto di seconda scelta. 
Troverò modo sicuramente di esercitarmi per quanto riguarda le famosissime e amatissime foto di gruppo, ma non posso rinunciare in alcun modo a condividere questo scatto con affianco la parola FAMIGLIA. 
"Stretti nel tuo caldo abbraccio. 
Guardando nel passato, nel presente e nel futuro." 
_______________________

Benedetta
COOLPIX L340
iso 80
f 3,1 4mm
1/30 sec
Purtroppo non ho avuto la possibilità di fotografare più di due persone. Questi sono due dei miei nonni: ho voluto fotografarli in un momento di realtà quotidiana che possa parlare un po’ del loro carattere e un po’ del loro legame. Non sono pienamente soddisfatta del risultato.
___________
Elena
Titolo: MATRIOSKA
Dati Exif: 
-f-stop: f/5
-tempo di esposizione: 1/50sec
-sensibilità ISO: ISO-400
-distanza focale: 39 mm

Ecco la mia famiglia,il mio mondo,il mio appiglio .. tutta al femminile e in ordine crescente.
Ho scattato questa foto al tramonto perchè volevo approfittare di quella luce speciale che però purtroppo con i vari scatti e le varie distrazioni delle mie "attrici" è calata. 
Il mio obiettivo era la verticalità. Non è precisissima ma sono proprio soddisfatta!

_________________

Francesca
Ti invio la foto di famiglia che ho scattato con il cellulare sul lungo mare di Bordighera. La stessa foto , scattata con la macchina fotografica, e relativi dati , te li posso mandare al rientro lunedì ? Perché adesso non ho modo di scaricare le foto.

____________________

Gennj
Titolo: LADA
dida:
fotocamera canon 1300D
f/5.6
t:1/80
iso 800
distanza focale 33 mm
Queste settimane sono state tutte dedicate all'adozione di un cucciolo di cane, Lada appunto... 
Volevo fare una foto dove comparisse anche questo nuovo elemento della nostra famiglia... peccato che tutte le foto, che gestivo con l'autoscatto, sono venute sfocate... anche quando x disperazione ho messo l'impostazione automatica... purtroppo non c'è più tempo e questo è il risultato migliore...

_____________________

Joachim
Bohemian Family

Canon EOS 600D – Canon EF-S 18-55mm
Foto bn – 18mm – f 22 – ¼ sec – ISO 400 – bilanciamento del bianco „ombra“

Ho fatto una serie di foto nel vano scale del nostro condominio. Questa foto è l'ultimo set. Si ispira alla foto die Queen come appare nel video della Bohemian Rhapsody (da li il titolo), ma solo per quanto riguarda la composizione delle teste dele persone; per il resto ho fatto delle ricerche su posing in e su scale. Ho scelto il bn (con una buona dose di granaggio aggiunto) perché riduce l'attenzione sui volti e ha un'aria più artistica.

Tutti e quattro hanno t-shirt nere, ognuno ha un'espressione molto personale (dovuta sia all'ora del shooting di domenica presto presto a mezzogiorno che ai caratteri ben distinti degli personaggi). I due giovani indicano con le mani ai bordi dell'inquadratura la voglia di uscire dal quadro famigliare, che prima o poi faranno o stanno già facendo, pur sorridendo (la ragazzina). Si vede una certa fatica del essere, secondo me, e il modo in cui ognuno cerca di affrontarla. Allo spettatore l'interpretazione dei volti.

In post ho reso bn la foto originale a colori; la scelta della lunghezza focale è dovuta alla poca distanza degli soggetti alla macchina; c'è una chiazza chiarissima di sole, che a quell'ora era inevitabile (ho oscurato il possibile con uno schermo da proiezione impermeabile, dato che il gruppo non era a disposizione ad altri orari).

Non sono molto soddisfatto, devo dire: la luce in quella location era difficile da governare, non ultimo per l'ora dello shooting. Tra tutte le foto fatte questa forse è la migliore. Mi eserciterò, visto che le modelle saranno ancora a disposizione per un po'…

_________________

Silvia
Titolo: giochi all'aperto
f/3,6 1/50 sec. ISO 400

l'idea originaria era giocare a nascondino tra i 3 tronchi, ma non riuscivo a tenere i "modelli" in posa; ho ripiegato su un gioco "d'equilibrio" tra di noi, immobilizzando il grande sulle spalle e tenendo tra le gambe il piccolo.
mi piace particolarmente che gli sguardi siano in tre direzioni diverse, e che le espressioni dei bambini siano naturali.
ho trasformato in bianco e nero per"minimizzare" lo sfondo.