DARE CORPO E LUCE ALLA BELLEZZA

È uscito il libro di Liliana Iadeluca Light painting – Tecniche base per dipingere con la luce (Dino Audino editore) che contiene, tra le altre, la mia testimonianza e alcune mie fotografie in light painting. Ecco l’intervista con cui ho accompagnato questo materiale. Grazie Liliana di aver scelto anche il mio sguardo per raccontare questa tecnica splendente alle e agli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.

Questo manuale, il primo in Italia sull’argomento, fornisce le basi tecniche e metodologiche per utilizzare questa particolare tecnica fotografica, tutta artigianale, descrivendone le molteplici declinazioni e illustrando gli strumenti necessari per attuarle. (Dall’introduzione al libro)

DARE CORPO E LUCE ALLA BELLEZZA: DALL’INIZIO

Ho scoperto il light painting davvero per caso, in occasione di un corso di perfezionamento fotografico ove, contro ogni mio precedente assunto, decisi di lavorare sull’autoritratto.
Fin dal principio, perciò, light painting per me è stato sinonimo di ricerca personale ed empowerment: concetti che da allora ho sviluppato sempre più e che, dopo una fase di sperimentazione su di me, ho portato a compimento nel ritratto altrui. Soprattutto di donne ma non solo.

«Il mio lavoro in light painting può essere riassunto nel motto:
diamo corpo e luce alla divinità che è in te

Ciò che per me è essenziale e di grande valore, infatti, nell’uso di questa tecnica è la co-creazione di un’immagine di sé assolutamente meravigliante poiché assolutamente vera ma inusuale.

I LIKE YOU, I LIGHT YOU Canon 5D Mark II – 50 mm 57 sec. f18 ISO 50 (2015) – una delle mie opere pubblicate.

DARE CORPO E LUCE ALLA BELLEZZA: LA TECNICA

Io lavoro soprattutto in interni, con un’attrezzatura davvero minimale: fondale scuro, una torcia da campeggio, stoffe scelte dal soggetto e un set di foulard colorati (quelli da giocoleria).

Fotocamera a cavalletto (ovvio!), scatto remoto e tempi dai 3 ai 5 minuti.

«La mia tecnica si basa essenzialmente sull’utilizzo delle stoffe come fossero pennelli colorati.»

La mia strategia consiste nell’identificare a monte sia la posa e un punto di interesse sia le cromie in gioco: lo faccio tramite un questionario intimo che ho messo a punto negli anni e che mi consente di conoscere aspetti profondi del mio soggetto e di condividerne l’immaginario.

DARE CORPO E LUCE ALLA BELLEZZA

Le opere proposte per la pubblicazione, nelle loro varianti in bianco e nero.

DARE CORPO E LUCE ALLA BELLEZZA: LA FILOSOFIA DI BASE

Ciò che per me è strepitoso del light painting è la trasfigurazione che consente, pur mantenendo un fortissimo senso di realtà: senza alcun trucco, inganno o fotoritocco, chiunque può, letteralmente, splendere.

Da attivista per i diritti delle donne, trovo che queste caratteristiche si prestino perfettamente a un lavoro di empowerment: lo scatto al buio e con un tempo lungo, nonché il lavoro collaborativo di progettazione e azione fanno della sessione in light painting una vera e propria esperienza di scoperta e di cura di sé.

«Per questo io definisco il mio lavoro Ritratti gentili di femminilità potente

E il bello è che funziona anche con chi femmina non è, a patto di lasciarsi… dipingere di luce!

………………

Alle Bonicalzi è filosofa, fotografa professionista, divulgatrice e attivista con sede a Como.
Si occupa soprattutto di fotografia di ritratto, con un occhio di riguardo per le donne.
Socia Tau VisualAssociazione Italiana Fotografi Professionisti e LPWALight Painting World Alliance, è tra i pochissimi artisti e artiste in Italia a utilizzare la tecnica del light painting applicata al ritratto e all’autoritratto, a partire da una ricerca personale sugli archetipi del femminile (ma non solo).
Le sue opere in light painting sono state esposte a Como (Women in a White Society 2016; Di Donne e di Dee e Lady Madonna 2016; Miserere Vobis, La Danza e Fenice 2017), Milano (Di Donne e di Dee 2017; Miserere Vobis 2019) e Casale Monferrato (Di Donne e di Dee 2020). Ancora inedita l’ultima serie: Di Uomini e di Dei (2020).

Il suo lavoro di ricerca è visibile sul suo sito:
www.allebonicalzi.com/personal
Il suo lavoro commerciale è visibile su:
www.allebonicalzi.com

Nessun Commento

Commenta l'articolo: