Alle Bonicalzi, Como Pride, progetto inVISIBILI

Anteprima inVISIBILI a San Martino

Segnatevi la data: mercoledì 6 luglio alle 14,30 presso il Centro Diurno a San Martino (via Castelnuovo, Como). Su invito (graditissimo) dell3 ragazz3 di Como Pride che hanno partecipato, tra gli altri, al progetto inVISIBILI, presenterò in super anteprima alcune immagini, testi e spunti di riflessione, in attesa della mostra a Milano, in autunno, presso Pacta Salone dei Teatri.

In anteprima il progetto inVISIBILI, dedicato alle e agli adolescenti e giovani tra i 15 e i 25 anni. Fotografie, colori e testi per scoprire lo splendore di un’età spesso considerata unicamente ‘di passaggio’ ma che invece è decisiva nella costruzione della propria identità, personale e sociale. Un’età che merita di essere guardata e vista!

Sperimentato con successo anche al Liceo Paolo Giovio di Como, il progetto vede il contributo specialissimo e generoso dell3 ragazz3 di Como Pride che qui ringrazio pubblicamente. A presto, in mostra.

Alle Bonicalzi, San Martino, Como, progetto inVISIBILI

Alle Bonicalzi, San Martino, Como, progetto inVISIBILI

ALLE, COME ALLEATA!

L’incontro fortuito con l3 ragazz3 di Como Pride proprio agli esordi del mio ultimo progetto, inVISIBILI, è stato davvero felice.

Con grande naturalezza e con slancio, si è palesata immediatamente l’idea (lapalissiana) di dichiarare pubblicamente ed espressamente LGBTQIA+ friendly tutto il percorso.

Con naturalezza, perché di fatto, ogni mio per-corso lo è sempre stato. Ovviamente, mi verrebbe anche da dire (ecco perché lapalissiana): impossibile per me essere antisessista, antirazzista, antifascista, femminista… senza essere ipso facto transfemminista!

Con slancio, perché l’energia, il coraggio e la determinazione che ho visto splendere in queste giovani persone è invidiabile e io voglio imparare da loro. Penso che, in particolare, l’urgenza di essere vist3 e riconosciut3 per chi sanno di essere sia vitale. Non solo personalmente, per loro, ma socialmente, per tutti e tutte noi.

Nonostante la fatica, le incomprensioni e le prevaricazioni, io sono felice di vivere in un tempo in cui ci sono spazi, tempi e parole per dire la divergenza, l’unicità, la fluidità e per esprimere se stess3 al di là di stereotipi ed etichette.

C’è ancora tantissima strada da fare, ma è bello essere in cammino.
Insieme.

Alle Bonicalzi, San Martino, Como, backstage inVISIBILI

Alle Bonicalzi, San Martino, Como, backstage inVISIBILI

Alle Bonicalzi, San Martino, Como, backstage inVISIBILI

Backstage inVISIBILI ©Elia (grazieeeeee!)

INVITO ALL’ANTEPRIMA

In occasione della settimana del Pride, il 6 luglio 2022 – ci sarà un’anteprima dello stato dell’arte del progetto inVISIBILI presso gli spazi della Libera Università del tempo ritrovato a San Martino (via Castelnuovo, Como).
In quell’occasione esporrò alcune stampe fotografiche e altri materiali prodotti e illustrerò i contenuti più interessanti e stimolanti emersi dall’indagine nel suo complesso.
Siete tutt3 invitat3 a partecipare liberamente: l’evento si terrà nel pomeriggio, a partire dalle 14,30 circa.

ANTEPRIMA INVISIBILI
MERCOLEDÌ 6 LUGLIO 2022 ALLE 14,30
AL CENTRO DIURNO SAN MARTINO
(VIA CASTELNUOVO, COMO)

L’ingresso è libero e gratuito. 

GRAZIE ANCORA A TUTT3 PER LA PARTECIPAZIONE E A PRESTO, DUNQUE.

E, NEL DUBBIO: TU SPLENDI!
#ShineOn

Alle Bonicalzi, San Martino, Como, progetto inVISIBILI
Alle Bonicalzi, San Martino, Como, progetto inVISIBILI

……………………………………………………….

CHI È ALLE BONICALZI
Alle Bonicalzi è filosofa, fotografa professionista e formatrice.
Si occupa soprattutto di fotografia di reportage e ritratto – con un occhio di riguardo per i soggetti fragili e le battaglie di diritto. Condivide la sua visione del mondo con il per-corso #AITO: Attraverso i tuoi occhi – 10 lezioni di fotografia per tutti e tutte.
Il suo lavoro sui suoi siti, a partire da qui: www.allebonicalzi.com

COS’È inVISIBILI
inVISIBILI è un progetto composito di Alle Bonicalzi, dedicato alle e agli adolescenti e giovani tra i 15 e i 25 anni, alla scoperta della loro visione del mondo e di sé.
Si compone di un set fotografico (qui alcuni dei ritratti scattati durante la scorsa autogestione), di un laboratorio di scrittura creativa (in foto alcuni stralci stilati in quell’occasione) e di un questionario anonimo online (tutt’ora in elaborazione).

Fotografie, colori e testi per scoprire lo splendore di un’età spesso considerata unicamente ‘di passaggio’ ma che invece è decisiva nella costruzione della propria identità, personale e sociale. Un’età che merita di essere guardata e vista!

Lo scopo del progetto è dare un’opportunità ‘speciale’, eccentrica, extra-vagante per raccontarsi o – come dice l’autrice – per dare voce, corpo e luce alla propria idea di mondo.
Lontano dall’aggressività dei social, dall’abbuffata di selfie, dalla paura del giudizio altrui (ma anche proprio)… di non essere abbastanza. Un’opportunità di splendere, per ciò che si è.

Alle Bonicalzi, Como Pride, progetto inVISIBILI

ATTRAVERSO I TUOI OCCHI • per-corsi fotografici per tutti e tutte
Tutti i testi e le immagini sono di Alle Bonicalzi – photography through blue eyes.

È vietata la riproduzione salvo diversi accordi scritti.

Nessun Commento

Commenta l'articolo: