Dicono di me

Opinioni appassionate

alle-dicono-di-me-spose-9
Cercavamo un fotografo per il nostro matrimonio e già ci sentivamo male. Metterci in posa per uno scatto è per noi al pari di una punizione divina… superata solo dal pensiero di dover occupare tempo ed energie nella successiva selezione delle immagini. Eravamo sul punto di rinunciare, quando Alle è entrata nella nostra vita per una strada inaspettata. Non aveva idea che stessimo per sposarci e la abbiamo sentita parlare di fotografia, delle sue fotografie, del suo rapporto con i committenti. Ci è bastato uno sguardo: ecco la fotografa per il nostro matrimonio. Sincera, diretta, professionale, appassionata, discreta e generosa. Durante il matrimonio, in spiaggia, la sua presenza è stata leggera e decisa.
Potrei spendere parole su parole per descrivere l’emozione di ogni singola immagine, ma che dire della consegna dell’album?
Abbiamo pianto. Abbiamo proprio pianto. Per un misto di emozioni difficili da restituire. Posso solo dire che di lì in seguito non c’è stata una persona cui non abbiamo consigliato la nostra fotografa!
Vale e Gianco
alle-dicono-di-me-spose-14
Un fotografo deve saper cogliere e immortalare in una frazione di secondo qualcosa, sia essa una storia o un sentimento, che non si limita all’istante dello scatto.
In una fotografia, che non sia una fototessera ovviamente, la capacità del fotografo sta nel far rievocare a chi la guarda, un periodo e un’emozione ben più lunga. Come nel testo di una poesia o di una canzone, una foto deve avere dei momenti, delle pause, degli spazi che col passare degli anni si evolvono facendo sempre nascere sentimenti nuovi.
Alle è capace di esprimere tutto questo col suo lavoro e la sua sensibilità. Affidandoci a lei e dandole carta bianca in toto (non siamo amanti degli scatti in posa, né dei prodotti finali canonici) ci siamo affidati al meglio e le saremo sempre grati per averci regalato una gioia che si rinnova ogni qual volta riprendiamo in mano le foto del nostro matrimonio.
Lele e Sara
alle-dicono-di-me-spose-2
Dal giorno del nostro primo incontro, quali inconsapevoli e occasionali ‘colleghe’ a un matrimonio, ho subito fiutato un feeling creativo e personale tutto particolare.
La tua preziosissima arte sta non soltanto nel rendere tecnicamente molto bene degli ottimi scatti, ma soprattutto nel saper cogliere davvero dei momenti speciali, particolarissimi ed emozionanti in ogni persona che incontri con il tuo ‘occhio blu’.
Sai essere discreta nella presenza, in modo che tutto possa essere così naturale e spontaneo (soprattutto per chi come me odia le pose e non è affatto fotogenico ;P) e sai rendere la testimonianza viva, colorata, emozionante di tutto ciò che palpita durante gli eventi e che così spesso sfugge agli occhi dei più, soprattutto da chi è al centro dell’attenzione per un avvenimento speciale.
E poi abbiamo uno stile che sento sposarsi a meraviglia nel nostro lavoro e sogno grandi cose insieme <3
Grazie!!!
Sarah
alle-dicono-di-me-donne-2
Alle. Alle per me è la Fotografia. Ci ha aperto le porte a questa… esperienza.
Chiara e Luca
alle-dicono-di-me-donne-34
Alle ha il carisma di raccontare la vita attraverso le fotografie. Una fotografia di Alle non trasmette l’aspetto esteriore di cose e persone, ma la vita che sta accadendo. Ci sono fotografie di Alle che ho il piacere di andare a vedere e rivedere, con commozione. In particolare, Alle sa svelare i legami tra persone, cogliendo uno sguardo, una posa, una sfumatura di vita. […]
Nella vita che accade sono tutti protagonisti: nel fotografare un evento Alle coglie non solo i festeggiati, ma tutta la vita che accade intorno. Anche il bimbo che scruta da dietro la ringhiera delle scale diventa importante.
Chiamando Alle per un servizio fotografico hai la sicurezza di affidarti ad una professionista che pensa a tutto: eviti lo stress del dover tenere in testa tutto per il timore di perdere qualche pezzo. Se poi, come nel nostro caso, i tempi sono ristretti, apprezzi ancor di più questo fatto.
Velia e Donato
alle-dicono-di-me-spose-10
Alle, non ho parole… hai saputo intrecciare sentimenti, colori, storie, natura, giochi… sei un’artista, davvero! Sono davvero felice di averti incontrata! Grazie per questo ennesimo splendido lavoro, di cui tutti potranno godere!
Sarah e Roberto
alle-dicono-di-me-spose-5
Grazie mille per il tuo magnifico lavoro, sei veramente una bella persona, tutti i nostri amici e cari hanno adorato le tue foto. Lo slideshow mi ha fatto piangere!!! Mentre guardavo le foto dell’album, poi, mi sono emozionata ed ho pianto, è veramente bellissimo, hai fatto un super lavoro. Grazie x aver messo la foto con il nonno, mi sono piaciuti molto anche i testi che hai inserito e il fatto che racconta una storia.Grazie mille per tutto!!!
Sabrina e Luca
alle-dicono-di-me-spose-4
Scusaci ma stiamo piangendo dall’emozione e dalle risate nel guardare le foto: MERAVIGLIOSE!!!
Andrea e Maddalena
alle-dicono-di-me-spose-6
Grazie! Sei stata la nostra colonna per la cerimonia e sei riuscita a tirare fuori il bello che c’è in noi (con Roberta vincevi facile, ma con me è stata un’impresa improba). Personalmente riteniamo che non ci possa essere una foto più bella delle altre perché hai reso magico un momento di cui noi abbiamo pochi ricordi a causa dell’adrenalina!
Ci hai messo a nostro agio e ci hai seguito in tutte le vicissitudini che hanno procrastinato questo momento. Siamo molto felici ed orgogliosi di averti potuto avere al nostro matrimonio e speriamo di vederci anche in altre occasioni.
Marco

Alle, sei magica!!!! Ho le lacrime agli occhi!!! Mi sono emozionata di nuovo come quel giorno… grazie!!!
Volevo anche ringraziarti ancora tantissimo per le foto, perché le hanno adorate tutti!!!!!!!!!!
Grazie grazie grazie ancora!!!
Roberta

alle-dicono-di-me-spose-11
Che emozione! Belliiisssimooo!
Abbiamo ricevuto tutto, sia l’album sia la più ampia selezione di foto. Per questa sera ci siamo divertiti a riguardare e ricordare; ci è piaciuto un sacco.
Abbiamo apprezzato molto la struttura nell’insieme. Sei riuscita anche a recuperare il disegno originale della Cami!!
Grazie, grazie davvero.
Manu&Dario
alle-dicono-di-me-spose-13
È il più bell’album che abbia mai visto. E guarda che negli ultimi due anni ne ho visti un po’! Non c’è storia per gli altri.
Marta
alle-dicono-di-me-spose-7
Cara Alle,
vorrei condensare in un’unica parola quello che penso di te e quello che mi hai mostrato, professionalmente e non. Userò un aggettivo fotografico, credo da te amato: IMPRESSIONATA.

Ti ho conosciuto per caso, sul web, grazie ad una mailing list comune.
Per diverso tempo sei rimasta solo un nome, la firma di mail lunghe ed interessanti, in cui si filosofeggiava sulla fotografia. Non ti nascondo che in quel periodo avevo scambi di mail anche con altri professionisti, ma nessuno mi incuriosiva e faceva sorridere come le tue scritture.
Poi sei diventata un volto, pur sempre virtuale, quando la mia crescente curiosità mi ha spinto a sbirciare nel tuo sito e lì ho visto per la prima volta i tuoi lavori. «Però!, pensavo, che stile».
E poi ti ho incontrata davvero, nel tuo grazioso mondo, incrociando finalmente i tuoi occhi blu.
Non mi serviva quell’incontro per decidere se affidare alle tue mani il compito di fissare ‘su pellicola’ un giorno bello della mia vita. Questo già lo sapevo, questo già si era concretizzato in me da tempo, credo dalla prima mail in pdf che mi mandasti. Volevo te. Punto.
Ecco, ma questo incontro per me era importante comunque, perché per me tu rappresentavi l’idea che ‘prima impressione è quella che conta’. E volevo vedere se era davvero così. La mia prima impressione è stata che tu fossi una persona speciale, che mi smuoveva qualcosa dentro, per la quale provavo qualcosa, oltre l’interesse professionale. Ti sentivo… amica. E volevo la prova che fosse così.
Lo è stato, anche se nella mia timidezza e introversione forse non l’ho mostrato, anche se la delicatezza e il distacco di un incontro pur sempre di lavoro non han dato modo di palesare appieno il mio sentire.
Ed allora ecco che oggi, dopo tutto quanto fatto insieme, mi trovo a pensare alle tue mille identità.
Chi è Alle professionista? Un’imprenditrice a tutto tondo. Precisa, corretta, onesta, puntuale. Terribilmente brava, fortemente capace. Di cui fidarsi. A scatola chiusa.
Chi è Alle artista? Nella mia ignoranza fotografica posso pensare a quanto ti calzi bene il titolo di ritrattista. Di cose e di persone. Fai dei primi piani gioiello, cogliendo la profondità degli sguardi di persone inosservate dai più. Catturi i dettagli ambientali, urbani, strutturali, paesaggistici, antropici e della quotidianità delle situazioni e dai loro un’anima, la parola, facendo loro raccontare una storia. Forse è questo il tuo punto forte. Il dettaglio. Della vita.
Le foto che hai fatto a noi per il matrimonio, ma anche quelle al compleanno di Beatrice e nel tuo studio, sono le foto più loquaci e intriganti che io abbia mai visto scattare. Son foto chiacchierone!
Con quella luce, con quei colori, con quel gioco di bianco e nero che solo tu sai dare. Sfumature graziose, particolari caratteristici che si stagliano nei contorni sfocati. Son foto che mi parlano e mi portano indietro nel tempo, raccontandomi ed evocando quel momento, rivivendone la magia, celebrandone le ritualità, l’amore, la gioia e la dolcezza.
Chi è Alle fotografa? Il giusto connubio tra la professionista e l’artista. Genio e sregolatezza. Ying e Yang. Ti vedo avvolta nel tuo stile etnico-yippie, governata (penso) dall’entropia dell’universo, e poi mi stampi – in senso letterale – un lavoro preciso, inquadrato e squadrato, regolato dai necessari dettami della tua arte. Ma l’equilibrio tra i due tuoi mondi si intravede, e così, osservando una tua foto, la vedo ordinata, pulita, limpida… aggettivi però appesi ad un filo sottile, perché l’attimo che hai catturato è un ordine in tensione, pronto ad un’esplosione generata dalla scintilla dei mille ricordi evocati. Fotografa mai scontata, mai banale.
E infine, chi è Alle amica? ne so ancora poco, anche se quel poco è sufficiente per farmi dire che sei una donna speciale, solare e carismatica. E rassicurante. Ti ho cercato in un momento difficile, scrivendo a te il mio dolore, perché sapevo che mi saresti stata vicina. Il mio muro che separa il committente dall’esecutore è crollato nell’istante in cui ti ho conosciuto, perché per me sei oltre questo. Amica impareggiabile.

Cara Alle, ho parlato più di quello che penso di te, che di quello che penso delle tue foto, perché per me le tue foto sono ‘solo’ il riflesso, un’esternazione trasparente della tua bellezza. Ci metti tutta la tua passione, tutta la tua dedizione, tutto il tuo impegno e tutta la tua magia in questo tuo splendido lavoro: menestrella fotografica, cantore d’immagini! Per me sarebbe riduttivo dire solo che fai belle foto, senza parlare della tua incantevole persona.
Sabrina

dicono-di-me-alle-donne-21
Ah, questo è quello che pensa di te Bea:

zxsxxgcvvxeewsaaaa<<<<<<
c
cdcgbvnm,.-xcvbnnszxzxcvbvbdv cxassssssssssxzzzaqesdeecdugfcxxz<>zzzzzzzzzxzsw qxvycc

alle-dicono-di-me-donne-33
Le immagini di Alle non sono solo dei ‘rapporti’, intese come storie portate a me, al mio sguardo. Le sue immagini parlano un sacco anche su tutti gli altri piani. […] Il fatto poi che aggiunga spesso, quasi sempre, dei bellissimi commenti, […] aggiunge l’azione della scrittura, quindi mi dona un doppio atto creativo […].
Silvie tta