alle_bonicalzi_packaging_bellezza_e_cura

Il bello, (anche) alla fine.

Wedding packaging. Dall’album di nozze alle stampe.

Tutto impacchettato con cura.

A lavoro ultimato (dopo la sessione di scatti o l’evento, dopo la selezione delle immagini, il loro sviluppo e la postproduzione, dopo l’eventuale impaginazione, dopo la stampa sui vari supporti – dalla carta al DVD -), dopo tutto, viene il bello.
In senso letterale, poiché c’è la fase del cosiddetto packaging.

CONTINUA…

facebook e il ritratto

Faccia a faccia (Facebook e il ritratto)

Mi ero ripromessa, nell’inaugurare il nuovo sito, che avrei scritto un post alla settimana.
Ho capito quasi subito che l’idea era ottima, ma l’ambizione esagerata…

Diciamo allora ogni 15 giorni?
E sorvoliamo se ogni tanto si arriva al mesetto, metti che si abbia un ingorgo di lavoro o le bambine malate…
Non più di un mese, però!
Tassativo.

E invece no. Eccomi qui a fare i conti con quasi tre mesi di ‘silenzio blog’.
TRE MESI?!
Cos’è successo, nel frattempo? Che cosa ho fatto? Dove sono finita?
È presto detto: sono stata risucchiata in Facebook!

CONTINUA…

alle_bonicalzi_fotografia_di_luce_fuoco

LUCE DI PRIMAVERA

Lo so, lo so, sono astronomicamente in ritardo!

La primavera è arrivata da diversi giorni e io ancora non ho pubblicato questo post… che dire? Sarà che le temperature e l’acquerugiola di questi giorni mi fanno pensare più a novembre che all’aprile ormai alle porte…
Comunque.
La notte dell’equinozio la mia amica Elena (grazie infinite!) ci ha portati tutti nel bosco con le fiaccole, fino a raggiungere un enorme falò. CONTINUA…

alle_bonicalzi_festa_delle_donne

ALLE DONNE, UN AUGURIO

Son tre giorni ormai che cerco di pubblicare questo post, invano.
Per un giorno, l’8 marzo, non ho voluto pensare alle donne, ma solo vedere delle amiche.

Poi ho iniziato a scrivere e mi sono arrabbiata. Mi venivano in mente solo ingiustizie, prevaricazioni, violenze, soprusi, abusi…
Quindi ho continuato a essere arrabbiata ma, in più, è cresciuto il senso di colpa, perché i giorni passavano e non pubblicavo il post. Ma ora basta!

Un regalo per le donne?
Aiutiamoci a liberarci dal senso di colpa!
E dai cliché.CONTINUA…