AITOLAB UN LABORATORIO DI APPROFONDIMENTO TECNICO FOTOGRAFICO IN 5 APPUNTAMENTI

AITOLab

Studia, scatta, seleziona, sviluppa e stampa

Un laboratorio di approfondimento tecnico fotografico in 5 appuntamenti.

Impariamo a fare fotografie: dalla progettazione alla realizzazione, tra meccanica della fotocamera, obiettivi e focali, post produzione in Adobe Lightroom e impostazioni di stampa.

AITOLab nasce dalla richiesta di alcuni partecipanti alla prima edizione di Attraverso i tuoi occhi – 10 lezioni di fotografia per tutti che, dopo il per-corso teorico e pratico svolto insieme, hanno sentito il bisogno di un approfondimento tecnico, sia sul fronte della ripresa fotografica (studio e scatto) sia su quello della post produzione (selezione e sviluppo), nonché della stampa.

Io porto la mia macchina fotografica ovunque vada.
Avere un nuovo rullino da sviluppare mi dà una buona ragione per svegliarmi la mattina.
– Andy Warhol –

Iscriviti Qui!Regala il corso!Convalida il buono ricevuto!



COS’È E COSA NON È AITOLab

AITOLab è un laboratorio di approfondimento del fare fotografie.

 

Non è un workshop con le modelle.

 

AITOLab è un’introduzione all’uso di un software per archiviare, sviluppare e ottimizzare per l’uso i file fotografici.

 

Non è un corso sul funzionamento di Lightroom, né un corso sul fotoritocco.

 

AITOLab è un’occasione per comprendere il valore di una stampa fotografica e, magari, ripensare la destinazione d’uso delle proprie immagini.

 

Non è un seminario sulle tecniche di stampa.

Il segreto della fotografia è che la macchina assume il carattere e la personalità di chi la tiene in mano.
La mente lavora attraverso la macchina.
– Walker Evans –

COSA FAREMO?

Lo scopo principale di questi 5 incontri è di sperimentare concretamente l’intero percorso di costruzione di un’immagine fotografica: dalla progettazione alla realizzazione, non solo attraverso un sapiente uso delle possibilità offerte dalla strumentazione tecnica (fotocamera in primis), bensì anche attraverso l’oculata selezione, lo sviluppo e la stampa dell’immagine desiderata.

 

Perché fare fotografie non significa semplicemente fare click.

 

I primi due incontri saranno, perciò, dedicati alla meccanica fotografica e all’uso delle diverse focali. Il secondo e il terzo si concentreranno sull’utilizzo di un software dedicato (Adobe Lightroom, l’equivalente digitale della camera oscura). Il quinto e ultimo fornirà i necessari principi di base per ottenere stampe all’altezza delle immagini prodotte.

 

Perché per godere davvero di una fotografia, bisogna poterla (anche) maneggiare!

 

Per partecipare attivamente al corso è necessario disporre di una fotocamera (da portare ogni volta) e di un computer (portatile o fisso, anche solo per i compiti a casa) con un software di acquisizione e sviluppo dei file prodotti.
Si consiglia l’utilizzo di fotocamere utilizzabili in manuale e con obiettivi intercambiabili (reflex o mirrorless) e del software Adobe Lightroom, che sarà utilizzato a lezione.

 

Ogni singolo incontro, della durata di due ore è strutturato in due fasi:
Esercitazione tecnica (con la propria attrezzatura fotografica oppure sul computer e con la stampante dell’insegnante).
• Assegnazione di un compito a casa e discussione del precedente.

 

Grazie allo studio allegropanico, a disposizione dei partecipanti e delle partecipanti un servizio di stampa giclée (sinonimo digitale della qualità fine art) a prezzi scontati: per scoprire la bellezza e il valore di una fotografia stampata a regola d’arte.

 

Vuoi iscriverti al corso?

Iscriviti Qui!

Vuoi regalarlo a qualcuno? Lo hai ricevuto in regalo e vuoi confermare la tua partecipazione?

Regala il corso! Convalida il buono ricevuto!

A CHI È RIVOLTO?

Il laboratorio è aperto a tutti, ma è pensato soprattutto come approfondimento tecnico: si rivolge a chi ha già completato il percorso precedente (AITO), o a chi dispone già di un’infarinatura di base sui princìpi della fotografia.

 

Richiede una fotocamera e di poter disporre di un computer con un software per l’acquisizione e lo sviluppo dei file.

 

Per gli studenti e le studentesse minorenni è necessario presentare la liberatoria di entrambi i genitori o tutori legali.

DOVE E QUANDO?

AITOLab si svolgerà a Villa Guardia (CO), presso la sede del Centro Incontro di via Vittorio Veneto 51.

 

Dal 7 novembre al 5 dicembre 2017, il martedì sera dalle 20:45 alle 22:45.

QUANTO COSTA?

Corso completo (5 incontri di 2 ore):

 

Adulti: € 150,00

 

Ridotti (non ci sono convenzioni in essere al momento): € 120,00

 

Studenti (< 18 anni): € 100,00

 

Lezione singola: € 35,00

 

I prezzi sono da intendersi iva inclusa.

 

Il pagamento potrà essere effettuato – previa comunicazione via email da parte mia – con bonifico bancario, assegno o in contanti entro e non oltre la data prevista per il primo incontro.

 

Ad ogni pagamento seguirà regolare fattura (ovviamente!).

 

AITOLab partirà con un minimo di 7 iscritti.



Il negativo è paragonabile alla partitura del compositore e la stampa alla sua esecuzione. Ogni esecuzione è diversa in modo sottile.

– Ansel Adams –

Attività svolta in conformità al codice di autoregolamentazione Tau Visual, Associazione Nazionale Fotografi Professionisti.